brasato

  • Carne di manzo per brasato: 1 kg
  • Vino rosso (Nebbiolo, Barolo, Nero d’Avola): 1/2 litro
  • Cipolla
  • Carota
  • Sedano
  • Chiodi di garofano
  • Porro
  • Prezzemolo
  • Dado
  • Sale
  • Pepe

 6 persone

  2 h 30 minuti

Marinatura:

  • Mettiamo in una pirofila la carne con mezzo litro di vino ed aggiungiamo cipolla, carota, sedano e porro tagliati a pezzettini, un po’ di prezzemolo e qualche chiodo di garofano.
  • Copriamo con della pellicola o con un coperchio per pentole e lasciamo marinare per una notte.

Cottura:

  • Mettiamo in una padella un goccio d’olio extravergine e facciamo sigillare la carne da entrambi i lati.
  • Aggiungiamo il vino e le verdure utilizzate nella marinatura (le verdure possono essere sostituite da quelle fresche).
  • Aggiungiamo il dado, sale e pepe.
  • FACOLTATIVO: aggiungiamo un mestolo colmo di acqua per allungare la cottura.
  • Facciamo cuocere a fuoco molto lento finchè il vino non sarà completamente assorbito dalla carne (circa 2 ore e mezza/3 ore).
  • Frulliamo ciò che avanza sul fondo aggiungendo un cucchiaio di farina per farlo addensare e lo serviamo con il brasato.


Previous Article